Fanghi a freddo e a caldo: FGM04 ti aiuta a combattere la cellulite!

L’estate incombe e il caldo aumenta: è tempo di spogliarsi e mostrare le forme.

Ma siamo davvero pronti a scoprire le gambe e la pancia?

Se la prova costume è a rischio bocciatura, meglio intervenire subito con un’azione urto efficace e mirata a ridurre gli inestetismi della cellulite – sì, ancora lei! – ed a levigare i cuscinetti, lasciando cosce, glutei e fianchi liscissimi e compatti.

Niente miracoli, si sa. Ma con i prodotti giusti e qualche accorgimento si può migliorare la silhouette e ritrovare una forma fisica più appealing in vista della bella stagione.

E se pensate di averle provate tutte… scommettiamo che non è così?

 

Dall’esperienza di FGM04 è arrivata una grande novità in campo beauty, che promette di mettere al tappeto la pelle a buccia d’arancia.

Sono i nuovi fanghi anticellulite, con formulazione a caldo e a freddo.

Due nuovi alleati per il tuo benessere: scoprili subito!

FGM04 lancia i nuovi fanghi anticellulite. I vantaggi? Che sono pratici ed efficaci

 

Creme, gel, massaggi drenanti: contro la cellulite ogni arma è consentita.

In un arsenale a prova di cuscinetto, però, non possono mancare i fanghi anticellulite.

Un grande classico della beauty routine che, anno dopo anno, si rinnova esplorando nuove texture e scoprendo nuovi ingredienti per levigare, drenare e contrastare le adiposità localizzate.

 

I vantaggi dei fanghi anticellulite?

Che si possono utilizzare comodamente a casa, senza il bisogno di un supporto esperto – immaginate che risparmio di tempo e denaro? – che si applicano in modo facile e che richiedono un tempo contenuto di posa.

I principi attivi presenti all’interno rimangono a contatto con la pelle per minuti preziosi e, anche grazie ai bendaggi, agiscono in modo mirato e profondo.

E poi sono perfetti in primavera: complici le giornate ancora miti, applicarli sulla pelle è una coccola super confortevole!

Fanghi anticellulite a freddo firmati FGM04: scopri un brivido rassodante

Qual è il gusto dell’estate?

Senza dubbio menta!

Proprio la pianta erbacea fresca e pungente, infatti, è la profumazione protagonista del nuovissimo prodotto FGM04 attivo contro edemi e buccia d’arancia.

L’azienda leader del benessere e della bellezza ha sviluppato un nuovo fango anticellulite freddo, da applicare su gambe e fianchi, per drenare e contrastare gli inestetismi della cellulite.

Cosa rende unico il fango freddo di FGM04? Ecco le caratteristiche che ci piacciono di più!

È ricco di principi attivi naturali

Il fango freddo FGM04 è un vero cocktail benefico, composto da 5 estratti preziosi.

Come il mirtillo, che protegge i capillari, e il ginkgo biloba, che riattiva il microcircolo.

E poi c’è il guaranà, che è un efficace stimolante e scioglie i grassi, e il tè verde, che drena i liquidi che ristagnano sotto i tessuti.

Infine, il nuovissimo fango freddo contiene l’estratto di zedoaria che purifica e attiva la lipolisi cellulare.

Che squadra imbattibile!

È gradevolmente profumato e lascia le gambe fresche!

Il nuovo fango freddo anticellulite ha un fresco profumo di menta: merito dell’olio essenziale di questa pianta erbacea inserito all’interno del prodotto.

Oltre a garantire un aroma piacevole e persistente sulla pelle, l’olio essenziale di menta rassoda, drena e rinfresca: un vero toccasana per affrontare con brio le calde giornate estive!

Rassoda e tonifica!

Il fango freddo di FGM04, se usato regolarmente, non solo aiuta a ridurre gli inestetismi della cellulite ed a combattere l’adipe localizzato nei punti più critici, ma rassoda la pelle e la lascia compatta e levigata.

Un grande plus per chi desidera sfoggiare gambe snelle e visibilmente più toniche. Con una pelle dalla grana più soda.

È sicuro e altamente tollerabile

Il nuovo fango freddo di FGM04 non contiene alghe e non interferisce con il regolare funzionamento della tiroide.

E poi può essere applicato anche sui capillari e sulla pelle più sensibile!

Fanghi anticellulite a caldo FGM04: il benessere fa fuoco e fiamme

Se volete dire addio all’adipe localizzato su cosce, gambe, glutei e anche pancia, avete bisogno di un prodotto più completo, adatto per colpire i cuscinetti su più punti critici.

Provate il fango caldo di FGM04, che in 20 minuti di posa inizia a fare effetto ed a contribuire alla lotta agli inestetismi, mentre riattiva la circolazione per un effetto duraturo.

I suoi plus?

Scopriamoli insieme!

Ha tante profumazioni come un vero cosmetico

Quale profumo volete sulla pelle?

Il romantico mirtillo, con aromi di sottobosco? O il brioso ananas, che solo ad annusarlo “brucia i grassi”?

O ancora, che ne dite di un sentore di the verde, per un tocco orientale?

Scegliete quale delle 3 esclusive profumazioni vi si addice di più: i fanghi caldi FGM04 sono disponibili in queste 3 varietà, per consentirvi di cambiare gusto ogni giorno!

È veloce

Il fango caldo firmato FGM04 fa effetto in 20 minuti di posa. Dopo l’applicazione, bastano 20 giri di lancette perché il prodotto inizi ad intervenire contro gli inestetismi cutanei localizzati.

È ancora più ricco

Come la versione fredda, anche il fango caldo è un mix di estratti naturali super efficaci, come il mirtillo, il tè verde, la zedoaria, il guaranà e il ginkgo biloba.

In più, il fango caldo include il capsico: un principio attivo molto potente capace di stimolare e riattivare la circolazione per facilitare l’espulsione delle scorie sottocutanee tipiche delle zone colpite da adiposità localizzate. Dalla popolare azione vasodilatatrice, questa pianta di origine americana è la responsabile dell’effetto “hot” sulla pelle.

Funziona… e si sente

Dopo l’applicazione del fango caldo anticellulite di FGM04 sentirete sulla pelle un formicolio ed un progressivo senso di calore. Non preoccupatevi: è l’effetto del prodotto che inizia ad agire sulla cute e l’azione del capsico che riaccende la circolazione e che aiuta a levigare attivamente l’epidermide, liberandola dagli inestetismi.

Al calore, può aggiungersi un pizzicorio ed un senso di rossore: anche questi effetti sono normali e legati all’efficacia dei potenti principi attivi.

Fanghi anticellulite a caldo e a freddo: scopri quello che fa per te!

Sono così innovativi ed efficaci che scegliere tra i fanghi anticellulite a caldo e a freddo sembra impossibile!

Scopriamo insieme quale dei due prodotti è più adatto alle singole necessità.

Qual è il tuo obiettivo?

Se il risultato che vuoi ottenere è quello di sconfiggere la cellulite e snellire le zone critiche, il prodotto giusto per te è il fango caldo. Grazie alla sua specifica formulazione, infatti, il fango caldo aiuta a ridurre la pelle a buccia d’arancia e, in parallelo, svolge un’azione lipolitica. Nei casi, invece, in cui la tanto odiata cellulite è causata da ritenzione idrica, il fango ideale è il fango freddo che ha uno spiccato potere drenante e aiuta ad eliminare i liquidi intrappolati sotto i tessuti, rassodando la pelle e lasciandola compatta e soda.

Quale sensazione preferisci sulla pelle?

Il fango caldo, che combatte la cellulite e riattiva la circolazione, è arricchito dal capsico e scalda la zona trattata. Profumato e disponibile in diverse fragranze è l’ideale per chi cerca un cosmetico efficace e intenso. Di pari efficacia è il fango freddo, che però lascia la pelle rinfrescata, dona sollievo a gambe gonfie e stanche e ricorda l’estate, grazie ad una stimolante fragranza alla menta.

 

…e se ancora non sapete scegliere, provateli tutti e due! Nella lotta alla cellulite avrete due ottimi alleati per un’azione snellente e un impatto drenante!

Come si usano i fanghi anticellulite a caldo e a freddo?

Siete pronte a dichiarare guerra agli inestetismi della cellulite ed alla ritenzione idrica?

I fanghi anticellulite FGM04 sì: sia la formulazione a caldo che quella a freddo sono subito pronte all’uso e non richiedono nessuna attività extra. Dovete semplicemente aprire la confezione ed applicare il prodotto sulla pelle, senza inutili attese o perdite di tempo.

Distribuite una buona dose di prodotto sulla zona da trattare e livellate il fango fino a coprire tutta la parte con uno strato uniforme di crema.

Avete sommerso gli inestetismi di fango?

Bene! È ora di coprire il tutto!

Avvolgete i punti critici con il foglio di cartene, che trovate già incluso all’interno del pack, e lasciate agire il composto per circa 20/30 minuti.

Trascorso il giusto tempo, sbendate la parte e sciacquate la pelle con acqua, fino a rimuovere completamente il prodotto.

Mettete il foglio di cartene in lavatrice e avviate il lavaggio: il tessuto sarà comodamente pronto per la prossima applicazione!

Avete visto com’è facile dichiarare guerra alla pelle a buccia d’arancia?

8 pensieri su “Fanghi a freddo e a caldo: FGM04 ti aiuta a combattere la cellulite!

  1. Anna dice:

    Salve ho acquistato sia il fango caldo che quello freddo, è utile utilizzarli in modo alternato ? O conviene terminare un ciclo e poi l’altro?

    • Giovanni Palomba dice:

      Gentilissima Angela, grazie della tua domanda 🙂
      I nostri fanghi non agiscono assolutamente sulla tiroide e possono essere usati anche con problemi.
      Abbiamo clienti che li applicano tranquillamente anche se assumono Eutirox.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POSSIAMO AIUTARTI? info@fgm04.com
tel.: +39 059.567893
+39 393.4542587